Be Wizard 2013: perchè consiglio di andarci

feb 07, 2013 No Comments by

In periodi di crisi come questo la competizione è molto serrata, soprattutto in ambito travel, dove il sovraffollamento di player grandi e piccoli genera una situazione particolarmente complessa.

In funzione di ciò sono sempre di più gli operatori turistici che chiedono soluzioni e risposte chiare in merito alle strategie di web marketing da sviluppare per surclassare i competitor.

Il contesto migliore per ottenere spunti validi è di sicuro il Be Wizard!, a mio modesto avviso l’appuntamento di riferimento per il web marketing in Italia.

Un evento formativo dove, nell’arco di due giornate (l’8 e il 9 marzo), si presentano le nuove strategie e le tecniche più innovative per gestire con successo un business online, attraverso session profilate in base alle esigenze dei partecipanti.

Il programma del Be Wizard! 2013

Scopriamo perché il Be-Wizard! è utile agli albergatori, agli operatori turistici e a chi gestisce un progetto web in generale: ho selezionato alcuni punti del ricchissimo programma per darti un’idea più precisa degli argomenti previsti, più qualche anticipazione e infine un invito da non rifiutare! :-)

Come da tradizione il primo giorno è interamente dedicato ai temi più scottanti, affrontati da relatori autorevoli in una serie di panel imperdibili per chi vuole essere sempre aggiornato e trarre ispirazione dai consigli dei migliori esperti sul campo.

Qualche esempio: Avinash Kaushik, Digital Marketing Evangelist per Google, illustrerà le best practices per promuoversi su Facebook tramite gli annunci, John Mueller, Webmaster Trends Analytics per Google Zurich, parlerà delle opportunità che offrono i siti mobile friendly, Paolo Zanzottera, Amministratore Delegato ShinyStat, spiegherà quali sono le strategie più efficaci per lanciare un App di successo.

Tutte le novità sul turismo online

Il secondo giorno è incentrato sugli approfondimenti tecnici, pensati sia per un pubblico più smaliziato sia per chi si affaccia per la prima volta al marketing online: i temi previsti sono tanti e inoltre il programma è in fase di aggiornamento, quindi scopriamo insieme cosa bolle in pentola.

Per orientarci, prendiamo spunto dai temi che più volte ho affrontato in questo blog: si discuterà infatti di flash deals e del modo più opportuno per gestirli con il Managing director di Groupon Italia Giuliomario Limongelli e di Adwords per il settore turistico con Angelo Paolillo di Google Engage, un’occasione importante per scoprire i vantaggi della paid search e in che modo fare offerte mantenendo alta la propria brand awareness.

A fronte di uno scenario che cambia in continuazione sotto i nostri occhi, la necessità di esempi concreti e case studies diventa urgente, quindi segnalo alcuni panel specifici.

Si tratta del panel SEO? SEM?? Social??? di Fabio Sutto, che spiegherà quali sono le strategie più adeguate per aumentare le prenotazioni degli hotel e quale ruolo ricopre la Web Analytics, dello speech dedicato al case study BlogVille 2012, progetto che ha rilanciato l’Emilia Romagna a livello mondiale e dell’intervento sul Revenue Management di Mauro Santinato di TeamWork.

Il successo del Be-Wizard! è determinato proprio dal dosaggio accurato di momenti teorici ed esempi concreti, l’alternanza fra gli speech introduttivi e le sessioni più avanzate va incontro alle richieste degli addetti ai lavori che cercano di avere una prospettiva globale sulle attività di business online più innovative.

Perché conviene andare al Be-Wizard?

Sono in fase di definizione altri interventi che al momento non sono presenti sul sito ufficiale, per ora posso solo anticipare che tra questi si parlerà anche delle ultime novità apportate da Facebook, con un focus sul Social Graph. Da non trascurare, infine, le sessioni Business e Advanced: focus importante sull’evoluzione delle piattaforme e-commerce, con la sempre più avanzata integrazione tra retail tradizionale e shop online, e del lavoro del SEO, uno dei pilastri di una campagna di web marketing di successo.

Partecipare al Be-Wizard!, ospitato dal bellissimo Palas di Rimini (il palacongressi più grande d’Italia), permette di entrare in contatto con i maggiori esperti di Web Marketing e di capire come cogliere le nuove opportunità offerte dai mercati internazionali.

Se tutto questo non è sufficiente, quest’anno Turismo & Consigli ti fa andare al Be-Wizard! con uno sconto esclusivo che non puoi lasciarti scappare, valida solo per i lettori del blog!

Archivio Post, Web Marketing

Autore del post:

Innanzitutto ti ringrazio per la visita! Mi chiamo Enrico Ferretti ho 34 anni, vivo a Roma e sono un consulente e docente di web marketing. Questo blog è il mio diario digitale che riporta e analizza i principali trends del travel online e nel quale condivido esperienze, presentazioni e case history. Se vuoi puoi commentare gli articoli ed esprimere una tua opinione sugli argomenti proposti. Buon proseguimento!