Bto Edizione delle Isole: tiriamo le somme

bto-isole1

E’ strano, ma ogni edizione di BTO ha la capacità di sorprendermi e scuotermi profondamente, a livello emotivo e professionale.

Doveva essere l’edizione delle isole, ma io penso che sia stata l’edizione delle persone!

Durante questi 3 giorni trascorsi all’isola d’Elba, la differenza l’hanno fatta proprio le persone, venute da ogni parte d’Italia (e non solo), con un entusiasmo a dir poco contagioso.

Spesso si dice che noi italiani non amiamo lavorare in team, che ognuno pensa per se, ma chi è stato alla BTO sa bene che l’aria era assai diversa……

Tutti i presenti all’evento, relatori, albergatori, blogger, erano pervasi da un comune spirito di condivisione e di confronto, che ha contribuito a creare un’atmosfera  quasi irreale.

Il merito è sicuramente degli organizzatori, Giancarlo Carniani e Robert Piattelli, che con il loro lavoro ed il loro impegno, hanno reso possibile questo evento all’isola d’Elba, un luogo sicuramente non semplice dal punto di vista logistico.

Una menzione speciale va fatta anche agli autori del WTM C-Magazine, un gruppo di cui sono fiero di far parte, composto da blogger ed esperti di web marketing turistico, i quali invece di competere preferiscono collaborare, per creare insieme qualcosa di importante, per sensibilizzare le istituzioni sui problemi del settore, per fare formazione e divulgare la conoscenza nei confronti degli albergatori, per accorciare le distanze fra il web e coloro che ancora lo vedono con diffidenza.

Naturalmente gli obiettivi del magazine si sposano alla perfezione con la filosofia della Bto, un evento in cui tutti noi ci siamo subito sentiti coinvolti e nel quale troviamo il nostro “habitat naturale”.

Ed infatti BTO ha invitato il team di WTM a far parte del comitato scientifico per la prossima edizione in programma a Firenze il 18 e 19 novembre 2010.

Noi chiaramente abbiamo accettato con grande soddisfazione questo invito, che ci spinge a contribuire con idee e suggerimenti per arricchire le edizioni future.

Per quello che riguarda i contenuti presentati e discussi sul palco di BTO, potete consultare il blog di Elena Farinelli, l’ultimo acquisto dei galacticos del WTM,  ma per la prossima edizione, vi consiglio di venire di persona, capito?

2 Comments

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>