Travolution 2009 – I trends sul turismo più importanti

mag 11, 2009 2 Comments by

 

Il 21 aprile 2009 nella città di Londra, si è tenuto il Travolution Summit 2009, una conferenza che analizza il mondo del turismo soprattutto dal lato web. Alla conferenza erano presenti molti esponenti di spicco delle più grandi società legate al mondo dei viaggi, come Tripadvisor, Frommer’s, Amadeus, etc.

Molte le statistiche e le informazioni che sono emerse durante il summit, tutte fornite da fonti prestigiose. Oggi riportiamo l’interessante classifica degli 8 trends turistici più hot!

1. I voli vengono prenotati in anticipo: i turisti comprano i biglietti aerei 44 giorni prima del loro viaggio, gli hotel 42 giorni prima ed infine noleggiano l’auto 19 giorni prima.  Dati forniti da Frommers.

2. Crediamo alle recensioni: Le persone prenotano più volentieri una vacanza se leggono una recensione scritta da altri viaggiatori. Secondo questa ricerca le recensioni online sono anche ritenute più affidabili degli articoli sui giornali. Dati forniti da Frommers e Tripadvisor (mi sembra ovvio)

3. Tripadvisor cresce velocemente: 20 nuove recensioni per alberghi o destinazioni turistiche vengono pubblicate sul sito www.tripadvisor.com ogni minuto.

4. Ci sono ville vuote in tutta Europa: Le case per le vacanze sono usate dai ripettivi proprietari al massimo 30 giorni all’anno. Dati forniti da HomeAway.

5. I siti turistici stanno diventando più semplici: Dalle compagnie aeree, agli hotel fino ai tour operators, tutti sono concordi nel pensare che i siti con animazioni in flash e dal design complicato, non vanno d’accordo con un utilizzo efficiente ed intuitivo da parte del navigatore, che preferisce la semplicità e la chiarezza.

6. Ci vuole un mese per prenotare la vacanza: Le statistiche evidenziano che il tempo medio impiegato dai navigatori, per prenotare la loro vacanza online è di  29 giorni, con 12 ricerche effettuate su 22 differenti siti turistici.

7. Il prezzo è di primaria importanza: Dalle ricerche effettuate su Google si rende noto che le parole chiave “hotel economici” sono molto più utilizzate di  “hotel di lusso“.

8. I siti turistici stanno diventando sempre più ricchi di contenuti digitali: I dirigenti di Frommers e travelsupermarket.com affermano che i loro siti sono sempre più pieni di immagini e video perchè sono gli utenti che lo desiderano.

Archivio Post, Statistiche

Autore del post:

Innanzitutto ti ringrazio per la visita! Mi chiamo Enrico Ferretti ho 34 anni, vivo a Roma e sono un consulente e docente di web marketing. Questo blog è il mio diario digitale che riporta e analizza i principali trends del travel online e nel quale condivido esperienze, presentazioni e case history. Se vuoi puoi commentare gli articoli ed esprimere una tua opinione sugli argomenti proposti. Buon proseguimento!
  • Marco Luisi

    Statistica interessante, sono rimasto colpito soprattutto dal punto 6, non credevo che il navigatore medio impiegasse un mese per effettuare una prenotazione online. Il punto 2 lascia perplesso anche me Enrico, sembra un classico esempio di tirare acqua al proprio mulino….

  • Germano Liquori

    Complimenti per l’articolo, alcuni dati rendono l’idea dell’andamento del mercato, e di come sia facile manipolare l’opinione dei navigatori grazie a siti come tripadvisor.