Travel Storytelling in Italia, l’infografica sui migliori blog e magazine

travel-storytelling-italia

Raccontare un viaggio, promuovere una destinazione, condividere le esperienze vissute in loco sono tutte attività profondamente cambiate dall’avvento dei blog e dei social network.

Per capire come si è evoluto il travel blogging in Italia nell’ultimo anno e individuare i blogger e i magazine di settore più attivi ho pensato di realizzare un’infografica, risultato di un’accurata ricerca effettuata comparando tutti i principali siti di travel online, suddivisi in due parti: una dedicata ai travel blogger (sia singoli che multi-autore), l’altra ai travel magazine online, entrambi selezionati in base al seguito su Facebook e Twitter e all’engagement generato.

Qual è lo stato dell’arte del travel blogging nel 2013?

A questa domanda prova a rispondere la prima infografica targata Turismo & Consigli e Reputation Radar, agenzia specializzata in web reputation e sentiment analysis.

L’infografica presenta i risultati raccolti analizzando le attività di travel blog e travel magazine dal 1° gennaio 2013 al 2 ottobre, un lasso di tempo che consente di identificare i progetti più interessanti di Travel Storytelling, definizione che si riferisce alla capacità di narrare un viaggio e descrivere una destinazione sfruttando i mezzi del web 2.0: immagini, parole, hashtag e video.

Blog Tour, il trend del momento

La sezione finale della ricerca è dedicata ai Blog Tour, un fenomeno in crescita che coinvolge blogger, istituzioni, sponsor locali e APT: dall’infografica si evince che questi itinerari social si concentrano per ora in poche regioni (Toscana e Trentino Alto Adige spiccano su tutte le altre con 9 e 5 Blog Tour rispettivamente), inoltre questi tour sono spesso tematici o legati a un evento, una ricorrenza o a una specialità tipica del territorio.

Un approccio glocal che coinvolge non solo i partecipanti ma anche gli utenti che in questo modo scoprono una località poco nota (ad esempio Pietra Ligure o Vasto) o una tradizione storica (come l’Infiorata di Noto). Grazie ai blog e ai social i viaggiatori diventano i principali portavoce delle migliori esperienze turistiche legate a una destinazione e l’Italia sta scoprendo una forte propensione a raccontarsi sul web, merito del nostro incomparabile patrimonio storico-artistico, del rispetto delle tradizioni locali e della qualità dei prodotti enogastronomici, gli ingredienti essenziali di un Paese che cerca di abbinare passato e futuro in modo originale.

Condividi Travel Storytelling in Italy!

Puoi scaricare e condividere liberamente l’infografica sul tuo blog e sui tuoi profili social.

travelblog_infografica-low

Per embeddare l’infografica sul tuo sito o blog copia questo codice:

Articoli correlati

Blog Tour: cosa significa e come utilizzarlo per il tuo hotel

Travel Online: l’identikit del viaggiatore del 2012 secondo Google

corso di Blogging e SEO

“Ti è piaciuto questo articolo? Per non perderti gli altri post iscriviti alla newsletter che trovi di seguito, oppure diventa fan cliccando mi piace sulla pagina facebook ufficiale!”